Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  maggio 23 Mercoledì calendario

• Milano 16 maggio 1981. Pittrice. Figlia del conte e brand designer Maurizio (Roma 2 aprile 1951, suo il design di alcune marche, tra cui Fiat, Martini, Illy ed Enel) e di Emanuela Greppi (Milano 17 aprile 1954).
• Nipote di ingegneri (il nonno materno Pierluigi) e banchieri (quello paterno, Carlo, era un «buon amico dell’avvocato Agnelli»), «liceo artistico dalle Orsoline, poi a Londra per il college e l’università d’arte, l’esperienza alla bottega fiorentina rinascimentale di Charles Cecil e quelle, centrate sulla scultura, a Carrara e Pietrasanta» (Corriere della Sera). Più che per le sue opere, si parlò di lei quando si fece fotografare per Style nella serie delle Impossibili, marzo 2008.