Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Roma 9 ottobre 1955. Cantante. Autrice. Chitarrista. Suo grande successo Le ragazze di Gauguin (1986), nel 1993 fu terza a Sanremo (cantando Gli amori diversi in coppia con Rossana Casale). Nel 2015 di nuovo al Festival in coppia con Mauro Coruzzi (Platinette).
• Nel primo singolo del cd Respiro (2006), catturata dal «contrasto tra la bellezza, la speranza di felicità (...) e la tirannia di un odio che si rivela più forte dell’amore», ripropose la storia di Habi, giovane kamikaze palestinese.
• Nel 2012, è uscito l’album Giverny. «Un raffinato incontro tra la canzone d’autore e il jazz. Il disco è ispirato alle atmosfere del giardino di Giverny, dove Claude Monet dipinse molte opere» (Cds). Da ultimo, Il mio blu (2015).
• Insegna canto all’Accademia della canzone presso il Conservatorio dell’Aquila e dirige l’Accademia di canto moderno nel Conservatorio di Nocera Terinese. Dal 2003 è giudice e insegnante di canto ad Amici.
• «Canta da sempre di figure femminili» (la Repubblica).
• Nel 2013 si era inizialmente candidata al consiglio comunale di Roma con la lista civica collegata a Ignazio Marino, salvo poi ripensarci all’ultimo momento.
• L’8 giugno 2013 si è laureata in Giurisprudenza.
• Ha un figlio, Emanuele.