Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 11 Lunedì calendario

• Roma 17 febbraio 1950. Giornalista. Direttore di RaiSport (dal novembre 2006 al 2009). Ha condotto La domenica sportiva fino a maggio 2010. Da settembre 2013 all’emittente campana Canale 34 con Number two assieme ad Anna Falchi. Sul sito del Corriere della Sera cura il blog CircoMassimo, titolo dell’omonima trasmissione su Radio2. Esordio nel 1970 alla Gazzetta dello Sport, poi al Giornale d’Italia. In Rai dal 1976, chiamato dal direttore del Gr1 Sergio Zavoli, dall’87 conduttore di Tutto il calcio minuto per minuto, nel 1992 lasciò la Rai per la Fininvest, dove condusse Domenica stadio, L’appello del martedì, Pressing ecc.
• «Fui il primo a mettere un monitor nello studio centrale di RadioRai per focalizzare gli episodi dubbi. Enrico Ameri e Sandro Ciotti erano grandi, ma non gradivano le contaminazioni della tv, eppure qualche volta dovevo correggerli perché certi particolari non potevano vederli. Ricordo il caso Alemao a Bergamo, vidi la monetina a terra, e da quell’istante si scatenarono le polemiche».
• Con Pino Frisoli ha scritto Sport in Tv. Storia e storie dalle origini a oggi (Rai Eri, 2010): in tre capitoli, e in ordine cronologico, da Carosio a 90° minuto e oltre tutta l’evoluzione dello sport in tv, con aneddoti sulla prima partita di calcio trasmessa dal piccolo schermo, sull’arrivo della tv a colori e della pay tv in Italia; soprattutto calcio ma anche tennis e ciclismo.
• Sposato con Annamaria, due figli.