Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  settembre 22 Sabato calendario

• Napoli 1 luglio 1977. Figlia del vicebrigadiere di polizia Antonio Custra, ucciso il 14 maggio del 1977 mentre era in servizio al reparto celere di Milano, durante una manifestazione di estrema sinistra. Nella primavera 2007 ne incontrò l’assassino, Mario Ferrandi (in via De Amicis, nel punto esatto in cui fu assassinato il padre).
• «Non mi ricordo quando ho saputo la verità sulla morte di mio padre, chi me l’abbia detto. Ero già grandicella, facevo sempre domande sulla foto di quel ragazzo che sorrideva in divisa, in salotto. Subito ho odiato l’assassino che me l’ha portato via prima ancora che nascessi. Lo ammazzerei con le mie stesse mani, pensavo. Ma quest’odio mi ha logorato. La vita sempre dipinta di nero non è vita».
• Sul delitto Custra vedi anche Walter Grecchi.