Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 14 Giovedì calendario

• Mondovì (Cuneo) 16 giugno 1941. Economista. Dal maggio 2002 all’agosto 2010, capo dell’ufficio Antidroga dell’Onu (al posto di Pino Arlacchi). Già alla guida della Bers (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, 1994-2002).
• «Laurea in Scienze politiche a Torino, il Ph.d in Economia a Berkeley, una cattedra a Mosca (“sono stato il primo professore occidentale a insegnare Economia”) ha una lunga e prestigiosa carriera tutta svolta fuori d’Italia e, salvo un breve periodo alla Ferrero-Bruxelles (“sono amici di famiglia”), tutta nelle maggiori organizzazioni internazionali: tra i tanti incarichi è stato 15 anni alle Nazioni Unite, segretario generale aggiunto dell’Ocse, poi fino al 1992 direttore generale per l’Economia e la Finanza della Commissione europea» (La Stampa).
• Sposato con Patricia Wallace, 3 figli.