Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  febbraio 27 calendario

• Macerata 10 luglio 1963. Manager. Già componente del cda di Rcs e amministratore delegato di Cartasì, il 27 ottobre 2015 è stata nominata amministratore delegato di Rcs, al posto di Pietro Scott Jovane, dal novembre del 2015 anche direttrice generale. Prima donna alla guida del gruppo. Si è dimessa il 3 agosto 2016, dopo l’arrivo di Urbano Cairo (con 3,75 milioni di liquidazione).
• Laureata con lode in Ingegneria elettronica all’Università di Bologna, ha conseguito un master in Business administration presso la Sda Bocconi di Milano. In precedenza è stata chief operating officer in Sky Italia (gruppo News Corporation), senior vice president in Eni Gas & Power, executive director in Vodafone Italia e partner in Bain & Company. Attualmente, è anche consigliera di Telecom Italia, Salini Impregilo e World Duty Free.
• «Partire dalla consulenza è un’ottima scuola perché permette di ragionare su problemi grandi e avere un’interazione con persone di alto livello. Ma io volevo vedere i risultati delle mie proposte» (a Maria Silvia Sacchi) [Cds 11/5/2015].
• Appassionata di montagna.
• Ha un marito che lavora nel settore della finanza e una figlia.