Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2018  settembre 20 Giovedì calendario

• Kos (Grecia) 13 marzo 1946. Attrice. Prima popolarità in tv con I Giancattivi (Alessandro Benvenuti, Francesco Nuti). Esordisce nel cinema con il film di Alessandro Benvenuti Ad Ovest di Paperino (1982). Ha vinto due David come miglior attrice non protagonista per Speriamo che sia femmina (1986, regia di Mario Monicelli) e Compagni di scuola (1988, Carlo Verdone). Ha interpretato diversi film diretti da Benvenuti, tra cui Benvenuti in casa Gori (1990). Altri film: Fiorile (Paolo e Vittorio Taviani, 1993), La famiglia (Ettore Scola, 1987).
• «È un’attrice bravissima anche quando la infilano in film orrendi. Difetti: il suo è di essere bella toscana con vezzi lessicali e tutto, quello di registi e produttori di non usarla abbastanza. Pregi: il suo ruolo di caporedattrice nel varietà Emilio di Italia 1, anche se è di qualche anno fa, la rende cara al cuore di noi giornaliste» (Maria Laura Rodotà).
• Nel 1993 conduce con Claudio Bisio il programma satirico in onda su Rai 3 Cielito lindo, di cui è autrice con Michele Serra e Sergio Staino.
• Nel 1999 entra nel consiglio comunale di Firenze tra le fila dei Democratici di Sinistra.
• Nel 2001 viene colpita da un ictus che la costringe ad interrompere l’attività artistica e politica. Da allora, da allora non si è mai totalmente ripresa. Continua a vivere a Firenze.