Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 13 Mercoledì calendario

• Milano 18 maggio 1947. Architetto. Allievo di Scarpa e Niemeyer, ha collaborato a progetti con Frank O. Ghery, Richard Meier, Arup, Daniel Libeskind. È membro nel Regno Unito del Riba (Royal institute of british architects) e Arb (Architects registration board). Nel 1997 ha fondato “Dante O. Benini & Partners Architects” con uffici a Milano, Londra, Istanbul per uno staff complessivo di sessanta professionisti. In tutto il mondo progetta interi quartieri urbani e sedi di grandi gruppi, laboratori industriali e spazi commerciali, ma anche case e pezzi di design sempre con attenzione alla sostenibilità tecnica, economica e ambientale. Al suo studio si deve la ristrutturazione della sede della Borsa.
• «Mi piacerebbe disegnare una chiesa contemporanea come quella realizzata da Richard Meier a Roma».