Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  dicembre 15 Venerdì calendario

• (Giovanni) Roma 1° ottobre 1926 – Roma 29 maggio 2013. Montatore, cominciò da aiuto-operatore. Ha lavorato con Pier Paolo Pasolini (da Accattone, 1961), Sergio Leone (da Il buono, il brutto, il cattivo, 1967), Giuliano Montaldo (Sacco e Vanzetti, 1970), Carlo Verdone (Bianco, rosso e verdone, 1981), Massimo Troisi (Le vie del signore sono finite, 1987), Roberto Benigni (Il piccolo diavolo, 1988), ma anche Federico Fellini, Luigi Comencini e Giuseppe Bertolucci.
• David di Donatello nel 1990 per La voce della luna di Fellini e Turné di Gabriele Salvatores, e nel 1991 per Mediterraneo di Salvatores. Nel 1998 è stato il primo montatore a ricevere il Nastro d’argento alla carriera.
• È stato uno dei fondatori, e per molti anni presidente, dell’Amc (Associazione Montatori Cinematografici).