Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie OK, accetto
 
Domenica 1 giugno 1924
I padroni d'Italia

Il Re è Vittorio Emanuele III

Il Presidente del Senato è Tommaso Tittoni

Il Presidente della Camera è Alfredo Rocco

Il Presidente del Consiglio è Benito Mussolini

Il Ministro degli Interni è Benito Mussolini

Il Ministro degli Esteri è Benito Mussolini

Il Ministro di Giustizia e affari di culto è Aldo Oviglio

Il Ministro delle Finanze è Alberto De Stefani

Il Ministro della Guerra è Antonino Di Giorgio

Il Ministro della Marina è Paolo Thaon de Revel

Il Ministro dell’ Istruzione pubblica è Giovanni Gentile

Il Ministro dei Lavori Pubblici è Gabriello Carnazza

Il Ministro dell’ Economia nazionale è Orso Maria Corbino

Il Ministro delle Comunicazioni è Costanzo Ciano

Il Ministro di Turismo e spettacolo è Luigi Federzoni (senza portafoglio)

Il Direttore generale della Banca d’Italia è Bonaldo Stringher

Il Presidente della Fiat è Giovanni Agnelli

Il Segretario della Fiat è Giovanni Agnelli

L’ Amministratore delegato della Fiat è Guido Fornaca

Il Segretario Politico facente funzioni del Partito Popolare Italiano è Giulio Rodino’

Il Segretario Politico facente funzioni del Partito Popolare Italiano è Giovanni Gronchi

Il Segretario Politico facente funzioni del Partito Popolare Italiano è Giuseppe Spataro

Il Segretario del Partito comunista d’Italia, sezione italiana dell’Internazio è Palmiro Togliatti
I padroni del mondo

Il Papa è Pio XI

Il Presidente degli Stati Uniti d’America è John Calvin Coolidge

Il Presidente del Federal Reserve System è Daniel Richard Crissinger

Il Segretario Generale del Comitato Centrale del PCUS è Josif Stalin

Il Presidente del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese è Chen Duxiu

Il Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese è Chen Duxiu

Il Re del Regno Unito è Giorgio V

Il Premier del Regno Unito è J. Ramsay MacDonald

Il Presidente del Consiglio dei ministri francese è Raymond Poincaré

Il Presidente della Repubblica francese è Alexandre Millerand

Il Presidente del Reich tedesco è Friedrich Ebert

Il Cancelliere del Reich tedesco è Wilhelm Marx

Il Re di Spagna è Alfonso XIII

Il Presidente della Repubblica Turca è Mustafa Kemal Atatürk

Il Primo Ministro della Repubblica Turca è Ismet Inönü
  • DAI GIORNALI
    DI OGGI
Giacomo Matteotti riottiene il passaporto
Matteotti richiede il passaporto e stavolta, a sorpresa, glielo danno. Gli serve per andare in Austria, alla Seconda internazionale. Ma rinuncia all’ultimo momento. Non vuole mancare alla discussione parlamentare sull’esercizio provvisorio, ha lungamente preparato il suo discorso, fissato per l’11 giugno, i compagni prevedono che sarà di fortissimo impatto. Vuole parlare delle concessioni che il regime sta facendo alla società petrolifera Sinclair Oil in cambio di finanziamenti. Una storia di tangenti che toccherebbe personalmente esponenti di primo piano del partito fascista. [Romanato 2011]
A Giuseppe Enrici il Giro “bisex”
• Nonostante un’infezione al piede che gli impedisce di camminare, Giuseppe Enrici è il vincitore della 12ª edizione del Giro d’Italia, che si conclude come al solito a Milano (3.613 km in 143 ore 43 minuti 37 secondi, 25,138 km/h di media, 58’21” di vantaggi su Federico Gay). Poiché un contenzioso sugli ingaggi ha portato al forfait delle squadre organizzate, alla corsa hanno partecipato solo corridori “isolati”. Fra i 90 partenti, c’era Alfonsina Strada, prima donna ammessa alla corsa: 33 anni, è arrivata ultima solo in due tappe, alla quart’ultima è andata fuori tempo massimo ma ha proseguito fino alla fine fuori classifica (sono arrivati in 30).

Giovedì 19 gennaio 2017
DAI GIORNALI DI OGGI





















thread len: / ads to show: 20 / ads: 20