Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2017  agosto 11 Venerdì calendario

Lenin a Capri. I rivoluzionari tra gite e scacchi

Ai russi è sempre piaciuto soggiornare in Italia. Non fece eccezione il capo della rivoluzione bolscevica Vladimir Ilic Ulianov, Lenin, che aveva definito «tre volte maledetta» la condizione dell’esule politico. Forse fu per alleviare questo stato che accettò due volte, nell’aprile 1908 e nell’estate 1910, l’invito a Capri di Maksim Gorkij, grande scrittore e oppositore dello zar Nicola II. Gorkij aveva organizzato dall’agosto 1909 la «scuola della tecnica rivoluzionaria per la preparazione scientifica dei propagandisti del socialismo russo», passata alla storia come «la scuola di Capri». C’erano economisti come Vladinir Bazarov, il teorico della Nep, Anatolij Lunacarskij, futuro commissario all’istruzione, Lenin e il suo rivale Aleksandr Bogdanov. Naturalmente a Capri il tempo non era dedicato tutto alla cospirazione, ma anche alle gite: in barca, sul Vesuvio, a Pompei. E c’era anche spazio per qualche partita a scacchi.
Una foto ritrae Lenin contornato dai compagni mentre gioca con Bogdanov sul terrazzo di Villa Blaesus. Negli anni successivi il solito Stalin fece sparire l’immagine di qualche personaggio della storica foto. Alle vacanze capresi di Lenin è anche legata la liaison tra bolscevichi e Germania. Sembra che in quei mesi fosse arrivata a Capri con il suo panfilo Bertha Krupp, la figlia del magnate dell’acciaio tedesco morto suicida. Tra gli ospiti anche Paul von Hindenburg, futuro presidente del Reich. Forse le basi del viaggio sul treno piombato da Berlino nell’aprile 1917 nacque a Capri.