Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie OK, accetto
 
I padroni d'Italia

Il Presidente della Repubblica è Sergio Mattarella

Il Presidente del Senato è Pietro Grasso

Il Presidente della Camera è Laura Boldrini

Il Presidente del Consiglio è Paolo Gentiloni

Il Ministro dell’ Interno è Marco Minniti

Il Ministro degli Affari Esteri è Angelino Alfano

Il Ministro della Giustizia è Andrea Orlando

Il Ministro dell’ Economia e delle Finanze è Pier Carlo Padoan

Il Ministro di Istruzione, università e ricerca è Valeria Fedeli

Il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali è Giuliano Poletti

Il Ministro della Difesa è Roberta Pinotti

Il Ministro dello Sviluppo economico è Carlo Calenda

Il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali è Maurizio Martina

Il Ministro di Infrastrutture e trasporti è Graziano Delrio

Il Ministro della Salute è Beatrice Lorenzin

Il Ministro di Beni e attività culturali e turismo è Dario Franceschini

Il Ministro dell’ Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare è Gian Luca Galletti

Il Ministro per l Semplificazione e la Pubblica Amministrazione è Marianna Madia (senza portafoglio)

Il Ministro dei Rapporti con il Parlamento è Anna Finocchiaro (senza portafoglio)

Il Ministro dello Sport è Luca Lotti (senza portafoglio)

Il Ministro della Coesione territoriale e Mezzogiorno è Claudio De Vincenti (senza portafoglio)

Il Ministro degli Affari regionali è Enrico Costa (senza portafoglio)

Il Governatore della Banca d’Italia è Ignazio Visco

Il Presidente della Fiat è John Elkann

L’ Amministratore delegato della Fiat è Sergio Marchionne

Il Segretario Generale del Partito Marxista-Leninista (PMLI) è Giovanni Scuderi

Il Presidente della Federazione dei Verdi è Angelo Bonelli

Il Segretario Nazionale dell’ Italia dei Valori è Ignazio Messina

Il Presidente del Partito dei Comunisti d’Italia (PCd'I) è Manuela Palermi

Il Segretario Nazionale del Partito dei Comunisti d’Italia (PCd'I) è Cesare Procaccini

Il Presidente dell’ Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (UDC) è Gianpiero D’Alia

Il Segretario Nazionale dell’ Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (UDC) è Lorenzo Cesa

Il Segretario Nazionale della Rinascita Popolare-Rifondazione DC è Publio Fiori

Il Segretario Nazionale del Partito Democratico (PD) è Matteo Renzi

Il Portavoce del Partito Comunista dei Lavoratori è Marco Ferrando

Il Presidente dell’ Alleanza per l’Italia (Api) è Francesco Rutelli

Il Presidente Nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà (SEL) è Nichi Vendola

Il Presidente della Democrazia Cristiana Unificata è Carlo Senaldi

Il Segretario Politico Nazionale della Democrazia Cristiana Unificata è Angelo Sandri

Il Segretario Generale del Partito Comunista è Marco Rizzo
I padroni del mondo

Il Papa è Francesco I

Il Presidente degli Stati Uniti d’America è Barack Obama

Il Presidente del Federal Reserve System è Janet Yellen

Il Presidente della BCE è Mario Draghi

Il Presidente della Federazione russa è Vladimir Putin

Il Presidente del Governo della Federazione russa è Dmitrij Medvedev

Il Presidente della Repubblica Popolare Cinese è Xi Jinping

Il Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese è Xi Jinping

La Regina del Regno Unito è Elisabetta II

Il Premier del Regno Unito è Theresa May

La Cancelliera Federale di Germania è Angela Merkel

Il Presidente della Repubblica francese è François Hollande

Il Primo Ministro della Repubblica francese è Manuel Valls

Il Re di Spagna è Felipe VI di Borbone

Il Presidente del Governo di Spagna è Mariano Rajoy Brey

Il Presidente dell’ Egitto è Abd al-Fattah al-Sisi

Il Primo Ministro di Israele è Benjamin Netanyahu

Il Presidente della Repubblica Turca è Recep Tayyip Erdogan

Il Primo Ministro della Repubblica Turca è Recep Tayyip Erdogan

Il Presidente della Repubblica Indiana è Pranab Mukherjee

Il Primo Ministro della Repubblica Indiana è Damodardas Narendra Modi

La Guida Suprema dell’ Iran è Ali Khamenei

Il Presidente dell’ Iran è Hassan Rohani
Feste e maratone. L’americana a Roma che parla pure arabo
Corriere della Sera, mercoledì 11 gennaio 2017
ROMA Se la ricordano bene, Francesca Maria Occhionero, al ristorante «Pappa e ciccia» di via Appia Nuova, dove tra brindisi, balli e piatti succulenti a base di polpettine di verdura e fagioli all’uccelletto, il 15 dicembre scorso si è consumata l’ultima Cena di Natale del gruppo sportivo Bancari romani, di cui è socia la protagonista assoluta di questa intricatissima spy story, runner appassionata e fasciata di rosa shocking con la scritta «Gs Girls» in innumerevoli foto.
«Donna elegante, bella, piacevolissima...», così parlano di lei gli altri invitati alla festa che oggi si dicono tutti «sconvolti» e «sbalorditi» dal suo arresto. Si definisce così anche Marco Riccobono, commercialista, che con la Occhionero condivide da anni la passione per l’atletica leggera: «Dev’esserci un errore, Francesca è un libro aperto, sincerissima, mai durante le nostre corse a Villa Pamphili o le camminate in palestra sul tapis-roulant abbiamo sfiorato discorsi di hacker o di spie...».
Americana di Medford, 49 anni, è a Roma però che la Occhionero si è ben presto affermata, coi suoi mille interessi e le sue mille frequentazioni. Esperta di pianificazione strategica, gestione team, risorse umane, start up, Francesca Maria ha sempre dedicato molto tempo al lavoro senza negarsi mai però il divertimento. Sci, diving, trekking, prepugilistica, kite surfing e perfino l’arrampicata libera sui grattacieli di Dubai, lei che parla l’arabo e l’inglese e si sente sempre magnificamente a suo agio, quando corre su un tratturo antico e quando balla in una discoteca alla moda. Laura Duchi, presidente del gruppo sportivo Bancari romani, ricorda che la Occhionero ha corso la Maratona di Firenze in 3 ore e 50 e la Roma-Ostia quasi in due ore, mica tempi da principiante. L’ultima gara, il 6 gennaio scorso: «Corri per la Befana», a Roma, 10 chilometri su strada in 51 minuti, quindicesima tra le donne. Competition is competition.
Laureata in chimica alla Sapienza nel ‘93 con 110 e lode, dottore di ricerca nel ‘96 e vincitrice di concorso, perché alla Occhionero è sempre piaciuto vincere e puntare in alto, come in ultimo ha fatto, insieme a suo fratello, con l’avventura della Westlands Securities spa, la società privata d’ investment banking, con cui ha lavorato come consulente per il governo americano in alcune infrastrutture del porto di Taranto. Ma il sogno americano si è infranto ora proprio addosso al muro dell’Fbi, che ha collaborato con gli investigatori italiani per smascherare l’ingarbugliata spy story. «Questa storia di intrecci tra banche e imprese mi preoccupa – conclude sconsolata Laura Duchi —. I Bancari romani è solo un gruppo sportivo, nato come dopolavoro 40 anni fa. Noi corriamo e basta».
Fabrizio Caccia

Giovedì 19 gennaio 2017
DAI GIORNALI DI OGGI