Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 0000  00 calendario

Biografia di Rosario Gambino

• Palermo 1 dicembre 1942. Mafioso. Referente americano delle cosche siciliane in materia di traffico internazionale di droga, ha subìto una «condanna a 16 anni fondata sulle indagini dell’allora giudice istruttore Giovanni Falcone: in quella sentenza sono rimasti i misteri di un ex muratore, cugino dell’autorevole mafioso Carlo Gambino, arrivato a Little Italy nel 1968 e diventato presto manager della droga, ma soprattutto uomo fidato delle cosche per missioni particolari. Come quella di ospitare Michele Sindona a New York, all’inizio di quel misterioso viaggio fra gli Stati Uniti, l’Europa e Palermo, che doveva simulare il falso rapimento del banchiere siciliano» (Salvo Palazzolo).
• Dal 3 aprile 2008 in carcere in Italia (espulso ma non estradato dagli Stati Uniti).