Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 0000  00 calendario

Biografia di Vittorio Citterich

• Salonicco (Grecia) 22 giugno 1930 - Roma, 2 agosto 2011. Giornalista. Noto volto del Tg1 (1982-1989). Decano dei vaticanisti. Nel 1945, profugo dalla Grecia, arrivò a Firenze dove si laureò in Giurisprudenza e si formò nell’ambiente politico e culturale vicino a Giorgio La Pira. Appena laureato fu segretario di padre David Maria Turoldo, poi al Giornale del Mattino come cronista, inviato speciale e caporedattore. Nel 1964 seguì per L’Avvenire d’Italia i lavori del Concilio Vaticano II, quindi fu a Mosca come corrispondente per la Rai.