Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 1965  giugno 28 Lunedì calendario

Ungheria: Kadar non è più il capo del governo

Janos KadarCome nell’Unione sovietica, anche in Ungheria il potere del partito comunista è stato separato da quello del governo. Con una decisione apparentemente improvvisa, «il compagno Kadar è stato esonerato dai suoi doveri di capo del governo e potrà d’ora in poi dedicarsi completamente ai compiti di primo segretario del comitato centrale» (comunicato diffuso da Radio Budapest). Il nuovo capo del governo è Gyula Kallai, 55 anni, che entrò nel partito comunista nel 1931, quand’era ancora studente. [V.B., Cds29/6/1965]