Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 1870  settembre 20 calendario

Continua l’occupazione militare di Roma

Ore 13-14. A piazza Colonna fallisce un attentato al generale italiano Enrico Cosenz mentre continua l’occupazione militare di Roma. Edmondo De Amicis, ufficiale del regio esercito italiano, è al seguito delle truppe nella veste di giornalista della rivista “Italia militare”. Ecco una sua testimonianza: «Per chi non ha mai visto Roma, le sue fontane, così gigantesche e fantastiche, sono una delle più profonde sorprese. I soldati si voltano, guardando, e prorompono in un lungo “oh!” che si propaga di compagnia in compagnia, di battaglione in battaglione…». [Antonio Di Pierro]