In Germania un sondaggio rivela che un lavoratore su cinque si è innamorato in ufficio e che il 10% dei rapporti duraturi è cominciato sul luogo di lavoro - Cinquantamila.it

Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2013  febbraio 28 Giovedì calendario

In Germania un sondaggio rivela che un lavoratore su cinque si è innamorato in ufficio e che il 10% dei rapporti duraturi è cominciato sul luogo di lavoro

In Germania un sondaggio rivela che un lavoratore su cinque si è innamorato in ufficio e che il 10% dei rapporti duraturi è cominciato sul luogo di lavoro. Il problema è che lì per questo motivo si è spesso oggetto di mobbing e scherzi dei colleghi, oltre a correre il rischio di licenziamento (ma solo per negligenze serie). In genere le aziende separano i fidanzati, mettendoli in settori diversi. In America molte imprese arrivano addirittura a far firmare ai dipendenti dei fogli in cui si impegnano a evitare flirt (ma le statistiche dicono che il 40% degli americani ha avuto storie d’amore in ufficio) (Roberto Giardina, ItaliaOggi 28/2). Nella Ddr gli innamoramenti tra colleghi dovevano essere confessati al consiglio di fabbrica e la coppia doveva sottoporsi all’interrogatorio degli altri. Un amore clandestino poteva essere considerato sabotaggio, vietati gli amori extraconiugali (ibidem).