Questo sito utilizza cookies tecnici (propri e di terze parti) come anche cookie di profilazione (di terze parti) sia per proprie necessità funzionali, sia per inviarti messaggi pubblicitari in linea con tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso all'uso dei cookie di profilazione clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Ok, accetto

 2013  marzo 01 Venerdì calendario

Voglio fare come Grillo: “Bersani merita l’onore delle armi. In questi anni è stato criticato per molte scelte a mio avviso sbagliate, ma oggi sto vedendo, al termine del suo mandato, il mio segretario di partito

Voglio fare come Grillo: “Bersani merita l’onore delle armi. In questi anni è stato criticato per molte scelte a mio avviso sbagliate, ma oggi sto vedendo, al termine del suo mandato, il mio segretario di partito. Un segretario che ha tenuto la schiena dritta, che ha preso sulle proprie spalle il peso di una ritirata si spera ordinata, non come quel topolone di Veltroni che adesso si permette di rompergli le balle, ma che alla prima difficoltà scappava a farsi gli affari suoi lasciando regolarmente il partito nella merda. Chapeau”.